Comune di San Romano in Garfagnana

Provincia di Lucca

Un’occasione da non perdere per i giovani della Garfagnana: 10 posti per giovani locali tra 18 e 30 anni che potranno partecipare a SCORE! nuovo progetto finanziato dalla Commissione Europea per la formazione di figure professionali da inserire nel settore del marketing turistico e della promozione dei territori locali

Si comunica che l’Unione Comuni Garfagnana raccoglierà fino al 25 giugno le domande per la selezione del gruppo di partecipanti destinati ad un’esperienza unica di soggiorno e scambio formativo tra Paesi partner  sviluppando la nuova forma di promozione del turismo di ritorno alle radici

 SCORE! AVVISO SELEZIONE

C’è tempo fino al 25 giugno per presentare domanda e concorrere alla selezione del gruppo di 10 giovani locali destinati ad un’esperienza unica di soggiorno e scambio formativo tra Garfagnana e Sudamerica.
L’Unione Comuni Garfagnana, in partenariato con l’Associazione Lucchesi nel Mondo di Mar del Plata e Federacion de Asociaciones Italianas de Cordoba (FAIC) in Argentina, l’Associazione Lucchesi Toscani nel Mondo di Jacutinga e Associazione Giovani Cuori di San Paolo in Brasile e in collaborazione con altri partner europei – con il cofinanziamento dell’Unione Europea nell’ambito del Programma Erasmus + per la cooperazione all’innovazione e lo scambio di buone pratiche nel campo della gioventù – istituisce la prima edizione del progetto “SCORE! Support to Capacities for tOurism of Retourning Emigrants”, programma di mobilità e apprendimento non formale  nel settore del turismo di ritorno alle radici, a favore di giovani locali della Garfagnana e delle zone del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, Regione Toscana e Regione Emilia Romagna e discendenti di emigrati in Argentina e Brasile provenienti dalla stessa area o comunque di origine toscana o emiliano-romagnola.
SCORE! punta allo sviluppo di competenze professionali per giovani con le caratteristiche previste da questo bando che vogliono inserirsi nel settore del turismo, del marketing turistico e della promozione dei territori locali sviluppando una nuova forma di promozione, quella del turismo di ritorno alle radici, attraverso un’esperienza di soggiorno e scambio formativo tra Paesi partner.
I beneficiari saranno 10 giovani dai 18 ai 30 anni, non occupati, residenti nel territorio dell’Unione Comuni Garfagnana e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, Regione Toscana e Regione Emilia Romagna che, opportunamente selezionati,  avranno la possibilità di partecipare ad un training course di apprendimento non formale per la creazione di una figura professionale di operatore nel campo del turismo di ritorno alle radici, destinato al miglioramento di competenze e lingua, rafforzando il legame già esistente tra il territorio dell’Unione Comuni Garfagnana, il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, le Regioni Toscana ed Emilia Romagna e le comunità di emigrati presenti nell’area dei soggetti partner. Ad essi si aggiungeranno altri 40 giovani di Argentina e Brasile discendenti di emigrati dal territorio dell’Appennino Tosco Emiliano nello svolgimento di attività di scambio e lavoro a distanza che si concluderanno a giugno 2016. Il primo appuntamento collegiale sarà dal 14 al 18 settembre 2015 presso il Parco dell’Orecchiella, nel Comune di San Romano in Garfagnana, con cinque giornate di lezioni in aula a cura degli esperti di Fondazione Campus di Lucca e del partner formatore EVTA di Bruxelles alternate a momenti di esperienze sul campo ed attività outdoor.
Le informazioni relative al progetto e il bando di selezione per la partecipazione al progetto sono già disponibili sui siti istituzionali degli Enti partner del progetto, o potranno essere acquisite contattando l’Unione Comuni Garfagnana, ente capofila. Si invita tutti coloro che sono interessati a sostenere l’iniziativa a diffondere il bando ai propri parenti e amici, ricordando che il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato al 25 giugno 2015.” Info: Unione Comuni Garfagnana, Ufficio di Staff della Direzione – Tel. 0583 644922 e-mail: eventi@ucgarfagnana.lu.it sito: www.ucgarfagnana.lu.it.

 

Il Consiglio Comunale approva un ordine del giorno in difesa dei serivizi socio-sanitari.

 untitledIl Consiglio Comunale di San Romano in Garfagnana ha approvato un ordine del giorno rivolto al direttore generale della USL2, al Presidente della Regione e al Prefetto chiedendo fermamente la sospensione di ogni azione riorganizzativa volta a ridurre i servizi erogati dall’ospedale di Castelnuovo.
In particolare ha espresso la piena contrarietà alla chiusura della Rsa della Villetta che, così come prospettato, avrebbe gravissime ripercussioni nell’assistenza alle persone bisognose in quanto comporterebbe una riduzione dell’offerta di residenzialità nella Valle. Tale scelta non è giustificata neppure economicamente anzi, comporterà un aggravio dei costi per l’inserimento degli ospiti presso strutture private convenzionate e un aumento consistente della quota sociale  a carico dei comuni.
Inoltre si esprime la contrarietà all’utilizzo dei locali della ex ortopedia ed ex cardiologia dell’ospedale Santa Croce per le attività territoriali attualmente collocate nel Centro sociosanitario di via Puccini, perchè tale spostamento infatti precluderebbe la realizzazione delle nuove sale operatorie.
Ed infine esprimono “la propria contrarietà al piano di razionalizzazione presentato dal direttore generale dell’azienda Usl 2 di Lucca, fatto solo di presunte economie e finanziamenti incerti”.

Delibera del Consiglio Comunale n. 19 del 09/06/2015

Attività estive 2015 – Riparte il progetto ” Sens…azioni ” – Scadenza Iscrizioni 24.06.2015

attivita' estiveTornano sul territorio comunale le attività estive rivolte ai bambini dai 3 fino ai 14 anni di età.  Si tratta di un’occasione ricreativa e aggregativa importante che permette ai piccoli e ai ragazzi di continuare a frequentare i coetanei anche durante il periodo delle vacanze estive . Saranno svolte molte attività che, attraverso il divertimento, potranno rappresentare un veicolo importante per la crescita creativa ed espressiva dei partecipanti. Al contempo saranno previste uscite sul territorio e presso la piscina comunale di Piazza al Serchio. Le attività estive verranno svolte presso il Plesso Scolastico sede della scuola primaria nel Capoluogo con orario 9.00 / 16.30 dal 6 Luglio al 7 Agosto 2015, con possibilità di estendere il periodo anche dal 24 agosto al 4 settembre 2015 . Costo settimanale € 40,00 con servizio mensa / € 25,00 senza servizio mensa . Per maggiori informazioni si invita a consultare gli allegati.

PROGETTO 2015

DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO EDUCATIVO E RICREATIVO

San Romano ” …… Come Eravamo ……”

come-eravamoStiamo raccogliendo vecchie fotografie per realizzare un libro dove per immagini, ricostruire la storia del nostro Comune . Chi è interessato ed ha del materiale, può rivolgersi al personale presente presso la Biblioteca Comunale Don Polimio Bacci del Capoluogo che lo prenderà in consegna , provvederà a scannerizzarlo e quindi a restituire gli originali. Per informazioni 0583/613400

 

L’Appennino Tosco Emiliano è Riserva MaB UNESCO

logoparcoPNATEnov31110-img1-178Riconoscimento Riserva MaB UNESCO

Oggi a Parigi grande riconoscimento ai territori facente parte del Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano e comuni aderenti, 38 i comuni interessati. Grande lavoro del presidente del Parco Fausto Giovanelli e del ministero dell’ambiente. Il riconoscimento della nostra biodiversità sarà sicuramente volano di sviluppo e valorizzazione dei territori e opportunità per coloro che vivono nei nostri comuni. Presenti i sindaci di San Romano in Garfagnana Piero Romano Mariani, Vice Presidente del Parco,  il sindaco di Fivizzano Paolo Grassi ,il sindaco di Licciana Nardi Enzo Manenti.

Una vittoria per il Parco Nazionale e tutti i territori che hanno creduto in questo progetto.

foto

Il Prefetto di Lucca in visita a San Romano per la medaglia a Remo Luccarini

SAM_6547 (1280x949)       SAM_6547 (1280x947)foto-Copia-1728x800_c

Questa mattina il Prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro si è recata in visita al comune di San Romano in Garfagnana. Ad attenderLa il Sindaco del Comune,  il Dirigente della Scuola Primaria e d’Infanzia,  il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Castelnuovo di Garfagnana, i rappresentanti delle altre Forze di Polizia,  una delegazione dell’Associazione Nazionale Alpini e gli alunni della Scuola che hanno salutato il Prefetto intonando l’Inno Nazionale. In apertura della cerimonia il Sindaco di San Romano ha salutato i presenti;   sono seguiti i saluti del Dirigente Scolastico e quello del Prefetto, al termine del quale ha fatto dono di alcune copie illustrate della Costituzione Italiana realizzate dalla Presidenza della Repubblica per gli studenti delle Scuole Primarie. La visita è stata l’occasione per la consegna, da parte del Prefetto, della Medaglia d’Onore al Signor Remo Luccarini, attribuita dal Presidente del Consiglio dei Ministri per la sua drammatica esperienza di deportato ed internato nei lager nazisti. Il Signor Luccarini non aveva potuto partecipare alla cerimonia di commemorazione della Fondazione della Repubblica, celebrata  lo scorso 2 giugno, nel cortile degli Svizzeri; pertanto la dott.ssa Cagliostro ha ritenuto di procedere alla consegna personale dell’Onorificenza nel suo comune di residenza. Nell’occasione il Prefetto ha fatto visita al plesso scolastico, oggetto di recenti lavori di ristrutturazione e riqualificazione.

Servizio Noi TV

Bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2015.

thJHNTX6ZE

Si informa che dal 5 giugno al 20 luglio 2015 è possibile presentare la domanda di partecipazione al bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2015, indetto ai sensi dell’art.11 della legge 431/1998, del decreto del Ministero dei Lavori Pubblici 7 giugno 1999, della delibera della Giunta Regionale Toscana n. 265 del 06/04/2009 e della delibera di Giunta Comunale n. 31 del 28/05/2015. Per ulteriori informazioni cliccare qui.

Asta pubblica per la vendita del fabbricato di proprietà comunale uso abitazione sito in San Romano capoluogo Via della Libertà n.11

th[1]

Si informa che, in esecuzione della deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 30/04/2015 e della determina n. 84 del 25/05/2015, è indetta un’ asta pubblica con il metodo e procedimento di cui agli artt.73, lettera c) e 76 del R.D. 23/05/1924, n.827 per la vendita del fabbricato di proprietà comunale uso abitazione sito in San Romano capoluogo Via della Libertà n.11. Per ulteriori informazioni clicca qui.

SAN ROMANO PAESE “CARDIOPROTETTO”

indexL’ASD San Romano in Garfagnana, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, invita la popolazione all’inaugurazione della

POSTAZIONE FISSA DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO (DAE)

   DOMENICA 31 MAGGIO alle ore 15.00 PIAZZA PELLICCIONI

Nella stessa giornata si terrà un corso di formazione  pratica GRATUITO sull’utilizzo del defibrillatore tenuto dal Prof. MAURIZIO CFECCHINI, cardiologo di Medicina di Urgenza Universitaria di Pisa.

partecipate numerosi!!!!

scarica la LOCANDINA

ORARIO APERTURA UFFICIO ELETTORALE PER RILASCIO TESSERA ELETTORALE

elett_d0La tessera elettorale è il documento che permette l’esercizio del diritto di voto, unitamente a un valido documento di identità. Contiene, oltre ai dati anagrafici dell’elettore:
– la sezione elettorale di appartenenza
– la sede dove votare
– i collegi elettorali di appartenenza
– i 18 spazi destinati all’apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale

La tessera elettorale è gratuita e permanente. È valida fino all’esaurimento dei 18 spazi disponibili e deve essere usata in occasione di ogni elezione o referendum.

Si comunica che l’ufficio elettorale comunale resta aperto quotidianamente per la durata del normale orario di lavoro e nei giorni di venerdì 29 e sabato 30 maggio 2015 , dalle ore 9 alle ore 18, a disposizione degli elettori, per ogni adempimento e chiarimento inerente la votazione e per quanto segue:
a) ritiro tessera elettorale ;
b) coloro che avessero smarrito, deteriorato, esaurito gli spazi per l’apposizione del timbro di avvenuta espressione del voto o subito il furto della tessera elettorale, possono ottenere un duplicato presentandosi all’ufficio elettorale.
Nel caso di furto la domanda di duplicato deve essere corredata dalla denuncia presentata ai competenti uffici di pubblica sicurezza.
Nel giorno della votazione, domenica 31 maggio 2015, l’apertura dell’ufficio elettorale, si protrarrà per tutta la durata delle relative operazioni, ovvero dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Il Comune di San Romano in Garfagnana sposa il servizio di messaggistica Whatsapp

whatsappprofilo ufficiale whatsapp del COMUNE DI SAN ROMANO IN GARFAGNANA

                                               339 146 8818

Il Comune di San Romano in Garfagnana sposa Whatsapp,  la più popolare applicazione di messaggistica istantanea per smartphone che consente di scambiare messaggi con i propri contatti utilizzando la connessione internet senza dover effettuare chiamate o inviare sms.

 

Da lunedì 18 maggio al numero 339 146 8818  è attivo il servizio di messaggistica, con cui i cittadini potranno comunicare gratuitamente e direttamente con gli uffici  del Comune di San Romano in Garfagnana segnalando problemi o chiedendo informazioni attraverso Whatsapp, la chat testuale più diffusa al mondo che permette l’invio e la ricezione di messaggi di testo ma anche immagini o piccoli clip video.

WhatsUrp”, il servizio curato dall’Ufficio Segreteria sarà operativo 24 ore su 24 per le emergenze mentre sarà attivo da lunedì a sabato (eccetto festivi) con i seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 9 alle 13, martedì e giovedì dalle 9 alle 17.

Ma accanto all’utilizzo tradizionale, WhatsUrp”, ha anche lo scopo di trasmettere via smartphone informazioni di pubblica utilità o d’emergenza, sfruttando la velocità e capillarità della App, a coloro che vorranno iscriversi a una, o entrambe, delle due liste predisposte in questa prima fase sperimentale.

Per iscriversi al servizio è  sufficiente salvare (azione indispensabile) il numero di telefono 339 1468818   nella rubrica del proprio cellulare e  inviare un messaggio Whatsapp con  il seguente testo: “ISCRIZIONE ON” e  accettare le policy del servizio, e la lista di iscrizione:

“ISCRIZIONE ON #EMERGENZE” , messaggi di protezione civile ecc….

ISCRIZIONE ON #PUBBLICAUTILITA’ servizi comunali, viabilità ecc…

Per scegliere una delle due liste d’interesse è sufficiente far seguire alla richiesta d’iscrizione il nome del contenuto, ad esempio ISCRIZIONE ON #EMERGENZE” o “ISCRIZIONE ON #PUBBLICAUTILITA’”, per ricevere informazioni sui servizi comunali, viabilità o su altre questioni d’interesse generale. Sarà necessario aggiungere nome e cognome e frazione di residenza per avere la possibilità di creare oltre a gruppi generali anche gruppi distinti per frazioni oppure per famiglie che hanno i bambini a scuola cosi da fornire informazioni mirate alle singole realtà. Allo stesso modo per cancellarsi è sufficiente inviare il messaggio “ISCRIZIONE OFF”. A tutela della privacy i messaggi sono inviati in modalità broadcast (cioè il numero dei cittadini non è visibile ad altri cittadini e le segnalazioni sono leggibili solo dal numero dell’amministrazione e non dagli altri iscritti alle liste ).

Attraverso questo nuovo canale ha detto il sindaco Pier Romano Marianiapriamo una nuova opportunità di comunicazione diretta tra pubblica amministrazione e cittadini cogliendo la sfida dei tempi. Whatsapp ha appena varcato la soglia dei 700 milioni di utenti nel mondo e viene ormai usata per mandare 30 miliardi di messaggi al giorno condannando al declino il “vecchio sms”. Continua a leggere