Comune di San Romano in Garfagnana

Provincia di Lucca

Il nostro concittadino Antonio Bertei All’Imperial College di Londra grazie a una borsa «Marie Curie»

Riportiamo di seguito l’articolo dal sito dell’Università di Pisa:

Con il suo progetto aiuterà a ottimizzare un nuovo metodo per generare energia elettrica pulita, sfruttando le competenze e i laboratori all’avanguardia dell’Imperial College di Londra. Antonio Bertei, assegnista di ricerca del dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell’Università di Pisa, grazie a una borsa “Marie Curie”, trascorrerà 24 mesi in Inghilterra per lavorare in un team internazionale che da più di 10 anni opera nel campo della ricerca sui sistemi elettrochimici destinati alla produzione di energia, come batterie e celle a combustibile. In particolare, il progetto di Bertei è uno studio finalizzato a estendere il tempo di vita operativa di un particolare sistema di generazione di energia elettrica ad alta efficienza – le celle a combustibile ad ossidi solidi – che oggi sono una delle tecnologie più promettenti nel settore dell’energia pulita.

“Il funzionamento di questo particolare tipo di dispositivo è attualmente limitato da fenomeni di degradazione dei materiali che ne causano una scarsa applicazione commerciale – spiega Antonio Bertei, 30 anni, originario di San Romano in Garfagnana (LU) – L’utilizzo di tecniche sperimentali e modellistiche del tutto innovative permetterà, con indagini a livello della nanoscala, di mettere in relazione le cause dei fenomeni degradativi con opportune contromisure, legate in particolare alla progettazione dei materiali, per superare i limiti attuali dello stato dell’arte della tecnologia”. Bertei lavorerà presso il Department of Earth Science & Engineering dell’Imperial College sotto la supervisione del professor Nigel Brandon, portando con sé il suo bagaglio di esperienza e strumenti di simulazione nel campo della modellazione multiscala avanzata.

foto Antonio BerteiI fenomeni di degradazione che caratterizzano le celle a combustibile ad ossidi solidi sono causati da processi chimici, meccanici e microstrutturali che coinvolgono gli elettrodi. Il progetto mira a quantificare e disaccoppiare i vari meccanismi di degradazione attraverso un approccio combinato sperimentale e modellistico, che integra le migliori strumentazioni tomografiche per la ricostruzione tridimensionale della microstruttura degli elettrodi, con modelli meccanicistici capaci di predire l’evoluzione dei vari meccanismi degradativi nel tempo. La finalità della ricerca è quella di apportare modifiche microstrutturali degli elettrodi, in particolare attraverso l’infiltrazione di nanoparticelle ceramiche, con l’intento di limitare il decorso dei fenomeni degradativi e allungare la vita utile delle celle a combustibile fino ai target richiesti per la commercializzazione.

“Il progetto costituisce una sfida piuttosto complessa in un campo di ricerca multidisciplinare – commenta Bertei – Soltanto unendo le competenze e analizzando il sistema a ogni livello di scala è possibile riuscire nell’intento. Anche un piccolo miglioramento volto a favorire la commercializzazione delle celle a combustibile a ossidi solidi e la produzione di energia elettrica a partire da idrogeno potrà portare benefici a tutta la popolazione europea”.

microstrutturaMicrostruttura di un elettrodo simulata con gli algoritmi sviluppati da Antonio Bertei.

ne hanno parlato:

InToscana.it

Nazione Pisa

Nazione Lucca

Tirreno Lucca

NazionePisa.it

TirrenoPisa.it

Controcampus.it

La determinazione e l’impegno  hanno permesso ad un ragazzo giovane e brillante come Antonio di raggiungere un traguardo così importante per la sua carriera.

 Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale si congratula vivamente con Antonio per il successo raggiunto.

L.R. 45/2013 – Scadono il 31 GENNAIO 2015 le domande per accedere ai contributi annualita’ 2014

Scade il 31 gennaio prossimo il termine per la presentazione delle domande al fine di ottenere i benefici previsti dalla L.R. 45/2013 “interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale”.

Le misure sono 3 e precisamente:

1) Concessione di un contributo una tantum di € 700 per la famiglie con quattro o più figli. Il contributo è incrementato di € 175,00 per ogni figlio oltre il quarto.

2) Concessione di un contributo una tantum di € 700 per ogni figlio nato, adottato o collocato in affidamento preadottivo dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2014

3) Concessione di un contributo una tantum di € 700 per la famiglie con figli con handicap grave a carico (art. 3 comma 3 L.104/92).

Possono chiederlo i cittadini italiani o stranieri, residenti nella Regione da almeno un anno, in possesso di carta di soggiorno o di permesso valido per oltre un anno; per il beneficio occorre avere un Isee pari o inferiore a euro 24.000,00.

I contributi sono fra loro cumulabili.

Affidamento gestione ciclo integrato dei rifiuti e costituzione società in house providing

Con atto  n. 49 del 29.12.2014 il Consiglio Comunale ha deliberato l’adesione e  costituzione della società denominata “Garfagnana Ecologia Ambiente S.r.l. – G.E.A. S.r.l.”, interamente pubblica  per l’affidamento, nel periodo transitorio, decorrente dal 1° febbraio 2015 e sino al subentro del gestore unico dell’ambito territoriale “Toscana Costa”, del servizio stesso, con le modalità “in house contract”.

Pubblichiamo di seguito la relazione illustrativa delle ragioni e della sussistenza dei requisiti previsti per la forma di affidamento prescelta (ex. D.L. 18 ottobre 2012 n. 179, art. 34 commi 20 e 21) approvata nella stessa seduta di Consiglio.

Relazione art. 34 c 20 DL 179-2012 San Romano relazione illustrativa AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GESTIONE RIFIUTI URBANI

 

 

Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione

Il responsabile della prevenzione della corruzione è tenuto a compilare per la predisposizione della relazione prevista dall’art. 1, comma 14, della legge 190/2012 e dal Piano Nazionale Anticorruzione (paragrafo 3.1.1., p. 30) la scheda sull’efficacia delle misure di prevenzione definite dai piani triennali di prevenzione della corruzione entro il 31.12.2014.

Scheda (in due formati per garantirne la leggibilità):

Relazione del responsabile della Corruzione San Romano in Garf

Relazione del responsabile della Corruzione San Romano in Garf

Concorso “La magia del Natale con l’albero”.

!cid_7BED5E40003F431AAEDD5EB1A2F247B0@PCAntonella
con questo splendido albero, la scuola primaria di San Romano si è aggiudicata il primo premio del Concorso 2014 “Magia di Natale … con l’albero” del Comune di Camporgiano.
Complimenti alle insegnanti e ai nostri ragazzi!!!

Alloggi edilizia residenziale pubblica: pubblicato un bando per l’acquisizione di fabbricati.

L’ERP ha emanato un bando per la vendita di immobili da parte di privati, con vantaggi per il comparto delle costruzioni e per le tante famiglie in attesa di ricevere un alloggio e  reso possibile grazie a disposizioni recentemente emanate dalla Regione Toscana.L’annuncio servirà, in particolare, a raccogliere le manifestazioni di interesse da parte di privati, intenzionati a mettere in vendita fabbricati o porzioni di fabbricati rimasti vuoti, immediatamente utilizzabili oppure da ultimare con abitabilità da rilasciarsi entro 6 mesi dalla scadenza della procedura.

bando erp