Bando per l’assegnazione di provvidenze economiche individuali a.s. 2016/2017

borse-di-studioSi comunica che la Provincia di Lucca con Determinazione Dirigenziale n. 3061 del 28/12/2016 ha approvato il bando per l’assegnazione di provvidenze economiche individuali per l’anno scolastico 2016/2017 finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici e altro materiale didattico) di studenti appartenenti a nuclei familiari con un reddito ISEE compreso tra € 0 e € 18.000,00 . Il beneficio è destinato agli studenti residenti nella Provincia di Lucca  iscritti ad una scuola secondaria di primo o di secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti Locali che non hanno beneficiato del bando approvato dal Comune di residenza per il ” Pacchetto scuola ” 2016/2017, promosso dalla Regione Toscana, né di altri di incentivi erogati da altri enti.  Scadenza presentazione domande : ore 13.00 del 7 Febbraio 2017 . Si invita alla consultazione  degli allegati :

comunicazione-bando-ai-comuni

bando

domanda-di-ammissione

 

 

Il presidente del Consiglio regionale in visita alla nostra Fortezza.

 

31848870931_ca4de352c6_kMercoledi 28.12.16, Eugenio Giani Presidente del Consiglio della Regione Toscana ha compiuto una visita istituzionale al Comune di San Romano in Garfagnana.

Il presidente è stato ricevuto in Comune dal Sindaco Pier Romano Mariani con la Giunta e consiglieri comunali.

Erano presenti l’ onorevole Raffaella Mariani e la consigliera Regionale Ilaria Giovannetti.

Al termine della parte svoltasi in Municipio il presidente Giani ha donato al Sindaco il gagliardetto della Regione Toscana raffigurante il Pegaso ed ha ricevuto dal Sindaco alcuni volumi che parlano del Comune di San Romano.

Alla visita era presente anche Lorenzo Satti, presidente della Cooperativa Garfagnana Coop di Sillicagnana che ha donato al presidente del Consiglio Regionale una selezione dei prodotti realizzati nel territorio.

Il presidente ha ufficializzato l’esito nel bando denominato “ Città murate della Toscana” emanato dal Consiglio della Regione Toscana che vede il comune di San Romano in Garfagnana come primo classificato nella valutazione del progetto.

Il progetto presentato dal comune di San Romano in Garfagnana ha ricevuto il finanziamento più cospicuo che vale 158.000 euro.

Al bando hanno partecipato moltissimi comuni della Toscana compresi i capoluoghi di Provincia ed il risultato raggiunto mi rende particolarmente orgoglioso.

La nostra struttura amministrativa benché molto snella, per non dire scarna, anche questa volta ci ha permesso di partecipare ad un bando che è stato aperto per tempi brevi e che ci ha visto competere con comuni che hanno monumenti conosciuti in tutti il mondo e strutture tecniche diverse.

Il nostro progetto prevede il miglioramento della accessibilità alla Fortezza delle Verrucole per renderla ancor più fruibile alle diverse migliaia di visitatori che negli ultimi anni hanno percorso la strada che si inerpica dal paese di Verrucole sino al Castello.

Per partecipare al bando abbiamo utilizzato una parte del progetto complessivo di recupero e valorizzazione della Fortezza che è stato curato dall’ architetto fiorentino Gianclaudio Papasogli Tacca il cui lavoro iniziato circa 23 anni or sono ci consente di procedere progressivamente nel tempo realizzando interventi che si aggiungono a quelli già realizzati seguendo un filo conduttore storico ed architettonico fedele a quanto rilevato negli archivi storici.

Il Presidente Giani ha visitato la Fortezza delle Verrucole guidato da Diego e Giulia della Associazione Mansio Hospitalis che né curano la gestione ed ha approfondito molti aspetti storici e paesaggistici, manifestando apprezzamento e talora sorpresa per quanto ricostruito e per come è stato realizzato e per come viene narrato dai gestori stessi con passione e rigore storico. Ha inoltre suggerito alcune idee da poter applicare nel territorio che di certo sarà cura della amministrazione approfondire e sviluppare .

 31965670135_a3f9bba67e_k       31125763164_3daf109bb8_k    31848826791_f1bc063472_k                   31848908731_862b2c98fd_k

  31817959362_a01a15947b_k                   31592144100_d85ada4fa9_k

31848974131_2bfd0cba82_k                        31156269143_7d7c6c0295_k

31125405364_c1a81c102e_k                        31848645581_006c950f5c_k

servizio NOITV

Articolo La Gazzetta del Serchio

articolo Il Tirreno

 

Donazione di organi e tessuti. Attivo il servizio presso il Comune di San Romano in Garfagnana

una scleta in comuneUna scelta in comune

Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti

Se maggiorenni, possiamo dichiarare e registrare la nostra volontà (consenso o di­niego) sulla donazione di organi e tessuti, firmando un semplice modulo in Comune, al momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità.

Al momento della richiesta o del rinnovo della carta di identità, l’operatore dell’anagrafe chiederà al cittadino se desidera dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti. Nel caso in cui il cittadino decida di esprimere la propria volontà – sia essa positiva o negativa – questa confluirà direttamente nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della salute, consultabile 24 ore su 24, che raccoglie tutte le espressioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti.
Il dato acquisito non viene indicato sul documento di identificazione.
Sarà possibile modificare in qualsiasi momento la scelta indicata, comunicandolo alla propria Asl. Fa fede l’ultima dichiarazione resa.

Questa nuova opportunità di registrazione della volontà, prevista dalla legislazione nazionale di riferimento, si affianca alle altre tuttora vigenti ed è sostenuta dal progetto regionale “Una scelta in Comune” realizzato da Regione Toscana in col­laborazione con Anci Toscana, Federsanità Anci, Centro Nazionale Trapianti e AIDO.
Il progetto “Una scelta in comune” è già attivo nel Comune di San Romano in Garfagnana

Riferimenti normativi
Legge di conversione 25/2010 “Milleproroghe”, Legge di conversione 98/2013 “Decreto del Fare”
Per informazioni
Rivolgiti all’Ufficio Servizi Demografici del Comune – Via Roma n. 9 – Tel. 0583613181

mail : demografici@comune.san-romano-in-garfagnana.lu.it
Ministero della salute ►►

Scarica la locandina e la brochure

Consulta Dove e come esprimere la volontà alla donazione di organi e tessuti

Apertura bando progetto " COMIKS – Catching Opportunities in enterteinMent Improving the Knowledge of the Sector

L’Unione Comuni Garfagnana comunica l’apertura del bando di selezione per la partecipazione al progetto ERASMUS + KA2 – Cooperation for innovation and the Exchange of good practices – capacity building in the field of Youth.

Scadenza presentazione domande : 30 DICEMBRE 2016

Si invita alla consultazione dei documenti allegati

Locandina

Bando Comiks

COMIKS Domanda ammissione

COMIKS curriculum vitae-1

1 2 3 156