Progetto famiglie numerose – Bando pubblico per l'attribuzione di contributi

L’ Azienda U.S.L. 2 Lucca, ha predisposto un Bando Pubblico per l’attribuzione di contributi alle famiglie residenti nel Comune di San Romano in Garfagnana in situazione di difficoltà. Per maggiori informazioni si invita alla conmsultazione del bando allegato. La scadenza di presentazione delle domande è fissata al giorno: 09/11/2013 ore 13.00.

bando  domanda

Progetto "Vita indipendente" 2013.

L’ Azienda USL 2 Lucca informa che a partire dalla data odierna e sino al 15/05/2013, sarà possibile accedere al bando del progetto regionale “Vita indipendente” annualità 2013, finalizzato a garantire il diritto ad una vita indipendente alle persone di età compresa tra i 18 ed i 65 anni, in possesso della certificazione di gravità, ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge n. 104/92. I progetti presentati in busta chiusa con la seguente dicitura “Progetto di Vita Indipendente – annualità 2013” dovranno essere inviati a mano o mezzo posta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Segreteria della Zona Distretto Valle del Serchio, via per Pontardeto – 55036 Pieve Fosciana, Lucca (per la consegna a mano gli uffici della Segreteria della Zona Distretto sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00) oppure inviati tramite e.mail al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): aziendausl2lucca@postacert.toscana.it

 modulo domanda utenti ex novo      modulo domanda utenti già in carico     Bando    

Ospedale Unico della Valle del Serchio : presentate le conclusioni della commissione tecnica e della commissione sanitaria in merito alle proposte di localizzazione del nuovo ospedale

10004029_una_stanza_d_39_ospedale_con_dispositivi_medici.jpg10004029_una_stanza_d_39_ospedale_con_dispositivi_medici.jpgLa commissione tecnica ha fornito una analisi dettagliata delle quattro proposte presentate dai comuni di Barga, Castelnuovo Garfagnana , Castiglione Garfagnana e Pieve Fosciana ed ha dichiarato non idoneo il sito di Pian di Cerreto ed indicato i punti critici delle altre sedi.

La componente sanitaria della commissione ha fornito una analisi di come i cittadini della Valle del Serchio utilizzano gli ospedali ( non solo Barga e Castelnuovo ) ed è giunta a conclusioni che rendono la discussione ancora più accesa .
Dopo la presentazione delle relazioni la discussione si è incentrata sulla disponibilità delle risorse necessarie alla realizzazione dell’opera e sull’ accordo preliminare firmato dai sindaci con l’ Assessore alla Sanità Scaramuccia nel dicembre 2011 .
Il Sindaco Mariani ritiene che questo documento, allo stato dei fatti, è quanto scelto dagli amministratori locali in accordo con la Regione e quindi il tipo di ospedale da realizzare nella Valle deve avere le caratteristiche definite in tale documento con le annotazioni che la Conferenza dei Sindaci aveva formulato; tra l’altro questo percorso è stato confermato ufficialmente con la pubblicazione di una delibera della Giunta Regionale sul Bollettino della Regione Toscana.
A questo punto i sindaci sono chiamati a scegliere e lo faranno quasi sicuramente nei primi giorni del 2013, dopo che la riunione del 27.12.12 è stata annullata con una richiesta inviata al Presidente della Articolazione Zonale Avv. Dorino Tamagnini , da parte dei Sindaci di Barga, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vallico, Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca.

Qui di seguito i documenti relativi al progetto e e verbali e le delibere:

delibera-giunta-regionale-88-13022012-approvazione-documento-preliminare-1.pdf

verbale-conferenza-dei-sindaci-12-dicembre-2011-1.pdf

allegato-1-delibera-88-13022012.pdf

Relazione Sanitaria Commissione Nuovo Ospedale

relazione-tecnica-nuovo-ospedale.pdf

studio-fattibilita-nuoo-ospedale-valle.pdf

osservazioni-studio-di-fattibilita-allegate-al-verb12dicembre2011-1.pdf

1 2 3 4