Progetto Home Care Premium 2017 – Assistenza domiciliare ai disabili e non autosufficienti

thhome-care-premiumBando pubblico dell’INPS rivolto a persone non autosufficienti, dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado, i soggetti legati da unione civile, gli orfani minorenni di dipendenti pubblici

L’INPS ha pubblicato il Bando per il Progetto “HOME CARE PREMIUM 2017- Assistenza Domiciliare”, rivolto a persone non autosufficienti dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi conviventi, per i parenti e affini di primo grado, i soggetti legati da Unione civili, gli orfani minorenni di dipendenti pubblici.Il progetto prevede:

  • un contributo economico mensile al beneficiario erogato dall’INPS, a titolo di rimborso, finalizzata a contribuire alla spesa per l’assistente familiare (prestazione prevalente);
  • una o più prestazioni integrative (interventi domiciliari diversificati, individuati dall’Assistente Sociale dell’Ambito territoriale Sociale – ATS di residenza, a completamento del Piano Assistenziale Individuale).

Scadenza della domanda e modalità di presentazione:

La domanda dovrà essere presentata dal richiedente esclusivamente on-line dal portale www.inps.it, mediante apposito PIN DISPOSITIVO, entro le ore 12 di giovedì 30 marzo 2017.Qualora il richiedente non sia già in possesso del PIN DISPOSITIVO potrà richiederlo:

  • on line accedendo all’apposita sezione del sito www.inps.it;
  • tramite contact center telefonico 803164 (solo da telefono fisso);
  • presso gli sportelli delle sedi INPS.

 Altri requisiti indispensabili per inoltrare la domanda:

ISEE SOCIOSANITARIO del nucleo familiare del beneficiario in corso di validità, in mancanza è sufficiente la Dichiarazione Sostitutiva Unica – DSU).

  1. contratto di lavoro con assistente familiare di durata almenopari a quella del progetto (01 luglio 2017 – 31 dicembre 2018). Nota bene: l’assistente familiare non può essere individuato in ambito familiare – ( art. 433 del C.C., legge 104/92 ecc…)
  2. condizione di disabilità accertata in base alle specifiche normative (L. 118/71 e s.m.i., Legge 104/92, L. 138/2001 ecc…).
  3. indirizzo e-mail e cellulare del richiedente o persona di riferimento.

Requisiti per l’ammissione e modalità operative per la domanda di partecipazione al concorso possono essere comunque consultati all’apposita sezione del portale dell’INPS.

A chi rivolgersi per avere ulteriori informazioni e per il supporto nella compilazione della domanda:

Per i residenti dei Comuni della Zona Valle del Serchio: Assistenza Sociale, Percorsi Socio-Sanitari Non Autosufficienza, Telefono 347-2588883. Coordinamento Sociale Zona Valle Serchio, Telefono 0583-669614 il lunedì dalle ore 9 alle ore 12.

bando pubblico 2017